Chrome Remote Desktop

Chrome Remote Desktop

L'applicazione Chrome Remote Desktop ti permette di accedere da remoto a un altro computer tramite il browser Google Chrome. Puoi utilizzare l'applicazione anche per consentire a qualcuno di accedere da remoto al tuo computer, soluzione ideale per i casi in cui hai bisogno di aiuto per risolvere un problema con il computer ma la persona che dovrebbe aiutarti non è nelle vicinanze. Infine puoi sfruttare la funzionalità dell'applicazione per accedere ai tuoi computer da remoto.

Aggiunta dell'applicazione Chrome Remote Desktop al tuo browser

  1. Visita la pagina dedicata all'applicazione Chrome Remote Desktop nel Chrome Web Store.
  2. Fai clic su Aggiungi per installare l'applicazione.
  3. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo di conferma, fai clic su Aggiungi.

Dopo avere aggiunto l'applicazione, viene aperta una nuova scheda e l'icona dell'applicazione Chrome Remote Desktop App viene visualizzata nella sezione Applicazioni della pagina. Se utilizzi un dispositivo Chrome puoi trovare l'applicazione nell'elenco di applicazioni.

Quando apri l'applicazione Chrome Remote Desktop per la prima volta ti viene chiesto di autorizzarla a compiere le seguenti azioni:

  • Visualizzare il tuo indirizzo email
  • Visualizzare i tuoi computer su cui è installata l'applicazione Chrome Remote Desktop
  • Ricevere e inviare messaggi di chat (il metodo di comunicazione tra due computer)

Condivisione del computer

Questa sezione riguarda soltanto Chrome su Windows, Mac e Linux.

  1. Apri una nuova scheda in Chrome facendo clic sull'icona apri una nuova scheda nella parte superiore della finestra del browser.
  2. Fai clic sull'icona Chrome Remote Desktop App nella sezione Applicazioni per aprire l'applicazione Chrome Remote Desktop.
  3. Se nella casella "Assistenza remota" viene visualizzato il pulsante Inizia, fai clic sul pulsante per visualizzare le opzioni Assistenza remota.
  4. Fai clic sul pulsante Condividi.
  5. Per ogni sessione di condivisione viene generato un codice di accesso univoco. Invia questo codice alla persona con cui desideri condividere il tuo computer. Per motivi di sicurezza, consigliamo di leggere questo codice al tuo amico a voce alta.

Una volta che il tuo amico inserisce questo codice di accesso, la sessione di condivisione ha inizio ed egli potrà vedere lo schermo del tuo computer. Fai clic su Interrompi condivisione oppure premi Ctrl+Alt+Esc (Mac: Opzione-Ctrl-Esc) in qualsiasi momento per terminare la sessione.

Al momento la funzionalità di condivisione dello schermo non è disponibile per i dispositivi Chrome.

Quando utilizzi l'applicazione per condividere il tuo computer con una persona, tale persona potrà vedere il tuo indirizzo email e avere il pieno controllo del tuo computer, compreso l'accesso alle tue applicazioni, ai tuoi file, a email, documenti e cronologia. Pertanto, condividi il computer con attenzione.

Accesso a un computer che è stato condiviso con te

  1. Apri una nuova scheda in Chrome facendo clic sull'icona apri una nuova scheda nella parte superiore della finestra del browser. Fai clic sul pulsante dell'elenco di applicazioni apps list button in Avvio applicazioni se utilizzi un dispositivo Chrome. Gli utenti di Windows 8 possono accedere a un computer condiviso soltanto nella modalità Desktop.
  2. Fai clic sull'icona Chrome Remote Desktop App per aprire l'applicazione Chrome Remote Desktop.
  3. Se nella casella "Assistenza remota" viene visualizzato il pulsante Inizia, fai clic sul pulsante per visualizzare le opzioni Assistenza remota.
  4. Fai clic sul pulsante Accedi.
  5. Inserisci il codice di accesso fornito dal tuo amico.
  6. Fai clic su Connetti.
  • Il tuo indirizzo email sarà visibile all'utente che ha condiviso il suo computer con te.
  • Quando viene attivato un prompt di Controllo dell'account utente di Windows sul computer condiviso, ad esempio quando tenti di apportare una modifica nel Pannello di controllo, non sarai in grado di svolgere ulteriori azioni. Puoi chiedere alla persona che ha condiviso il suo computer di concedere l'autorizzazione o di annullare la richiesta.

Risoluzione dei problemi relativi alla condivisione

  1. Controllo della connessione a Internet

    Per condividere il tuo computer oppure per accedere al computer di un altro utente che è stato condiviso con te, entrambi i computer devono essere collegati a Internet. Per controllare la tua connessione Internet, apri una nuova scheda in Chrome e prova a visitare un sito web (ad esempio http://www.google.com). Se la pagina non si apre, controlla le impostazioni di rete del computer.

  2. Controllo delle impostazioni del firewall

    Il firewall del tuo computer potrebbe essere configurato in un modo che non consente il corretto funzionamento dell'applicazione. Verifica che il firewall consenta il traffico UDP in uscita, le risposte UDP in entrata e il traffico sulle porte TCP 443 (HTTPS) e 5222 (XMPP).

  3. Controllo del criterio NAT Traversal della rete

    Se il tuo computer fa parte di una rete aziendale, controlla se i criteri di sicurezza in vigore sulla rete impediscono l'accesso a servizi esterni che si basano su connessioni peer-to-peer (P2P) (criteri "NAT Traversal"). In questo caso, non potrai utilizzare l'applicazione Chrome Remote Desktop. Questa restrizione sussiste quando il tuo e l'altro computer non si trovano sulla stessa rete aziendale. Per ulteriori informazioni, contatta l'amministratore della rete aziendale.

  4. Controllo della versione di Chrome utilizzata

    Assicurati di utilizzare l'ultima versione di Chrome o Chrome OS.

  5. Controllo dei messaggi di errore ricevuti

    Potresti visualizzare un messaggio di errore se la sessione di condivisione non può essere stabilita correttamente.

    Messaggio di erroreDove viene visualizzatoDescrizione
    Il codice di accesso non è valido. Riprova. Il computer che sta accedendo al computer condiviso (client) Questo messaggio viene visualizzato per le seguenti situazioni:
    • Hai digitato il codice di accesso sbagliato per il computer che è stato condiviso con te. Verifica che il codice in tuo possesso sia corretto.
    • La connessione di rete è stata interrotta. Controlla la connessione a Internet e riprova.
    • La persona che ha condiviso il suo computer ha interrotto la condivisione dopo averti dato il codice. Chiedile di condividere di nuovo il computer e di darti il nuovo codice di accesso.
    Plug-in mancante oppure obsoleto. Assicurati di avere l'ultima versione di Google Chrome e riprova. Il computer che sta accedendo al computer condiviso (client) Il plug-in dell'applicazione non è stato caricato. Assicurati di utilizzare l'ultima versione di Chrome o Chrome OS e prova a configurare di nuovo la sessione di condivisione.
    Autenticazione non riuscita. Esci da Chrome Remote Desktop e riprova. Il computer che sta accedendo al computer condiviso (client) Esci dall'account Google dall'angolo superiore sinistro della schermata di Chrome Remote Desktop, quindi ripeti l'accesso. Ora, prova di nuovo a impostare la sessione di condivisione.
    Si è verificato un errore sconosciuto. Esci da Chrome Remote Desktop e riprova. Il computer che sta accedendo al computer condiviso (client) oppure il computer condiviso (host) Segui la procedura di risoluzione dei problemi descritta in questa sezione, quindi prova di nuovo a impostare la sessione di condivisione.
    Impossibile ottenere una risposta dal server.
    oppure
    Si è verificato un problema durante l'accesso al server. Riprova.
    Il computer che sta accedendo al computer condiviso (client) oppure il computer condiviso (host) Potrebbe esserci un problema con la connessione a Internet. Controlla le impostazioni di rete, quindi prova di nuovo a impostare la sessione di condivisione.

Segnala eventuali altri problemi nel Forum di assistenza di Chrome (solo in inglese).

Problemi noti

Sono stati segnalati i seguenti problemi relativi a Chrome Remote Desktop. Per ogni problema, guarda lo stato a destra.

ProblemaStato
Non riesci a collegarti a un computer condiviso utilizzando il codice di accesso che ti è stato fornito. Viene invece visualizzato a lungo il messaggio Verifica codice di accesso in corso. Il problema potrebbe essere dovuto al firewall o a NAT Traversal. Consulta la sezione precedente "Risoluzione dei problemi" per avere suggerimenti sulla configurazione del firewall.
Le prestazioni sono lente o incostanti durante la sessione di condivisione remota. Stiamo effettuando accertamenti per individuare la causa del problema.
Non riesci a sentire l'audio dal computer condiviso. Si tratta di una limitazione nota.

Search

Main Menu

Skype Status

Per assistenza, informazioni e preventivi contattami con Skype

Clienti...

Contatti

Multindimedia di Roger Ottani
Via Samoggia Vecchia 5/b
40017 San Matteo della Decima - Bologna
P.Iva 02213011204 - C.F. TTNRGR68P01C469K

+39 347 819 8590

 

178 602 7761

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partnership

 

come-trovare-nuovi-clienti

SEO

SEM

 

bj master

Webdesign

Webapps

 

dfs informatica

Webapps

Software

 

 

Dove

S5 Box

Login

*
*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.